Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicit� Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
C++11, il nuovo standard internazionale approvato all'unanimità
Scritto da Francesco Argese il 30-08-2011 ore 07:55
Intel System Studio
Il 12 agosto 2011 Herb Sutter, il presidente della commissione C++, ha annunciato che la nuova versione dello standard C++ è stata approvata all'unanimità come standard internazionale dalla commissione ISO SC22 WG21.

L'annuncio, pubblicato sul blog personale di Sutter, conferma che il nome del nuovo standard sarà C++11 e non C++0x. Comunque, probabilmente, sentiremo parlare ancora di C++0x nei prossimi mesi, dato che è da molti anni che lo standard viene menzionato con questo nome; basti pensare che Sutter ha annunciato: "We have an international standard: C++0x is unanimously approved".

C++11 è la prima revisione che apporta novità al linguaggio; la precedente revisione, infatti, non conteneva nuove caratteristiche, ma solo correzioni di problemi di varia natura. Sul sito ufficiale dello standard è disponibile per ora solo una bozza non definitiva, la revisione N3242, mentre per il documento definitivo sarà necessario attendere.

Il nome del documento ufficiale dovrebbe essere ISO/IEC 14882:2011(E) Programming Languages -- C++, Third Edition come dimostra la pagina dedicata alla pubblicazione dello standard nel catalogo ISO.
Precedente: Imparare Vim, un passo alla volta
Successiva: Software Engineering: Modern Approaches (seconda edizione)
Intervento di Aldo Foglia a.k.a. leisure del 31-08-2011 ore 09:18, Bagno di romagna (FC)
Plebeo
Plebeo
(13 interventi)
Iscritto il 13-01-2010
Habemus papam! :)
Intervento di Diego De Zan a.k.a. simulacron del 14-09-2011 ore 11:13, Pinerolo (TO)
Conte
Conte

(632 interventi)
Iscritto il 13-07-2005
Bene....
Copyright Programmazione.it™ 1999-2015. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.198 secondi.