Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicità Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
Amazon incentiva l'uso dei suoi servizi cloud per le applicazioni Android
Scritto da Antonino Salvatore Cutrì il 08-09-2011 ore 07:54
Intel Parallel Studio XE 2015
La compagnia di Jeff Bezos ha deciso di regalare dei crediti AWS col duplice obiettivo di attirare sempre più sviluppatori Android verso il proprio Amazon Appstore e incentivare contemporaneamente la realizzazione di applicazioni per smartphone e tablet che usino i servizi cloud della società tramite l'Amazon Web Service SDK for Android.

La promozione, che sarà attiva dal 7 settembre fino al 15 novembre prossimo, garantirà a ogni sviluppatore che inserirà il proprio applicativo all'interno dell'App Store di Amazon un credito una tantum, del valore di 50 dollari, da usare su alcuni dei servizi cloud della famiglia AWS: Amazon ElastiCache; Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2); Amazon Elastic MapReduce; Amazon CloudFront; Amazon Relational Database Service (Amazon RDS); Amazon Route 53; Amazon SimpleDB; Amazon Simple Email Service (SES); Amazon Simple Notification Service (SNS); Amazon Simple Queue Service (SQS); Amazon Simple Storage Service (S3); AWS Elastic Beanstalk.

L'Android SDK, che è stato rilasciato come prodotto open source sotto la licenza Apache all'inizio di quest'anno; è scaricabile gratuitamente da GitHub e contiene una libreria, la documentazione completa, e alcuni esempi d'uso.
Precedente: Il codice del kernel Linux approda su GitHub
Successiva: Poche idee, ma confuse sul modello REST
Copyright Programmazione.it™ 1999-2014. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.184 secondi.