Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicit� Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
Applicare watermark alle immagini grazie alla classe PHP Imagick
Scritto da Luca Marchisio il 03-01-2012 ore 03:46
Intel System Studio
Navigando tra i vari siti di microstock, servizi che mettono a disposizione dei fotografi strutture utili a vendere le proprie opere, ci si trova davanti a cataloghi costituiti da immagini, che tipicamente sono contrassegnate con il watermark del servizio, ossia il logo o la scritta del nome del sito applicato in trasparenza in maniera automatica all'anteprima.

Per chi avesse la necessit di implementare nella propria applicazione PHP una funzionalit simile possibile avvalersi di Imagick, un'estensione nativa dell'interprete, che permette di creare e modificare immagini utilizzando le API di ImageMagick, una suite che permette di leggere, convertire e comporre immagini in numerosi formati.

Come illustra Timothy Boronczyk in un articolo recentemente pubblicato sul sito PHPmaster.com effettuare le operazioni di watermarking delle immagini tramite Imagick estremamente semplice poich avvalendosi della stessa classe Imagick sufficiente eseguire un processo composto da quattro fasi.

Osservando infatti l'esempio di codice proposto nell'articolo si pu notare come sia sufficiente, una volta creata un'istanza della classe Imagick, aprire l'immagine originale e quella da utilizzare come watermark, sovrapporre le due immagini e salvare il risultato o inviarlo direttamente al browser.

Boronczyk propone inoltre nell'articolo un ulteriore esempio tramite cui illustra come sovrapporre due immagini di estensione differente ridimensionando al volo l'immagine utilizzata come watermark.
Precedente: Apache Hadoop raggiunge la versione 1.0
Successiva: Arriva Cedar Trail, l'Atom di terza generazione
Copyright Programmazione.it™ 1999-2015. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.193 secondi.