Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicità Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
Framework PHP: snello è meglio?
Scritto da Luca Marchisio il 04-01-2012 ore 05:55
Intel Parallel Studio XE 2015
Ed Finkler, web developer e open source advocate, ha da poco pubblicato sul proprio blog un articolo con il quale esterna con decisione una certa insofferenza nei confronti della tendenza all'obesità, che — a suo dire — affligge gli attuali framework PHP più diffusi.

Le critiche di Finkel sono indirizzate esplicitamente a progetti come Zend Framework, Symfony 2 o Epiphany, cui imputa un'eccessiva complessità e voluminosità del codice: secondo l'opinione dell'autore, infatti, tale sovradimensionamento non può che portare difficoltà nella gestione e nella manutenzione del codice stesso, senza un adeguato corrispettivo miglioramento in termini di funzionalità ed efficienza.

Spinto quindi dalla necessità di ribadire quanto la semplicità sia elemento fondamentale nel processo di redazione del codice di un'applicazione, Finkler propone un proprio manifesto, il MicroPHP Manifest, teso all'elogio della sintesi e della leggibilità del codice.

Di sicuro quella di Finkler è una presa di posizione interessante, che puntualizza un aspetto innegabile di certi progetti: la complessità. E altresì vero che, anche su Twitter, dove il manifesto ha trovato spazio per la discussione, l'autore non ha mancato di sottolineare più volte quanto le valutazioni espresse fossero unicamente opinioni personali e non avessero alcuna velleità di condanna assoluta nei confronti dei progetti criticati.
Precedente: Alcuni consigli per scrivere Javadoc efficaci
Successiva: Progress bar in CSS3 per dispositivi iOS
Intervento di cristian_puddu del 04-01-2012 ore 12:18
Plebeo
Plebeo
(5 interventi)
Iscritto il 20-07-2007
Però la domanda è cosa si intende per Obesità? Lentezza? troppe funzioni inutili? Troppa documentazione da studiare?
Secondo me un framework deve rendere il lavoro veloce, certo se poi servono mesi per comprenderlo...
Intervento di markux del 04-01-2012 ore 14:58
Plebeo
Plebeo
(30 interventi)
Iscritto il 07-12-2005
flessibile è meglio, il che non vuol dire che debba essere snello.

Per me un framework deve velocizzare lo sviluppo senza costringere chi lo utilizza a seguire un solo modello di architettura dell'applicazione.

Per questo motivo da + di 1 anno utilizzo il framework yii che reputo snello, flessibile e completo allo stesso tempo, soprattutto dopo 4 progetti molto diversi tra loro e le cui specifiche sono cambiate nel tempo e l'aver utilizzatto yii mi ha sempre permesso di essere "agile".
Intervento di Nicola Amatucci a.k.a. nicolaamatucci del 04-01-2012 ore 21:35, Nola (NA)
Plebeo
Plebeo
(1 intervento)
Iscritto il 21-11-2007
Io utilizzo Codeigniter e FuelPHP che sono uno più leggero dell'altro e devo dire che per piccole/medie applicazioni sono più che sufficienti.

Ovviamente quando si comincia a parlare di altri requisiti, credo che un "dipende" ci stia proprio bene.
Intervento di Filippo Fadda a.k.a. dedalo del 07-01-2012 ore 23:31, Capriata d'orba (AL)
Duca
Duca

(1985 interventi)
Iscritto il 03-04-2001
cristian_puddu ha scritto:
Però la domanda è cosa si intende per Obesità? Lentezza? troppe funzioni inutili? Troppa documentazione da studiare?
Secondo me un framework deve rendere il lavoro veloce, certo se poi servono mesi per comprenderlo...
Quoto al 100%.
Copyright Programmazione.it™ 1999-2014. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.184 secondi.