Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicità Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
Un nuovo portale per il codice open source della NASA
Scritto da Luca Domenichini il 13-01-2012 ore 09:17
Parallel Studio XE
Non c'è niente di meglio di qualcuno che impara dalle proprie esperienze passate, meglio ancora se si tratta di un ente governativo. E che dire di un ente governativo che diffonde la cultura open source nel miglior stile Open Government? Il tutto accade alla NASA, che dopo i passati tentativi poco riusciti del Beowulf cluster e di OpenStack, mette "in libertà" il proprio codice sul nuovo portale code.nasa.gov.

Pur essendo per ora ancora in versione Alpha, il "lancio" — stavolta è proprio il caso di dirlo — del nuovo membro della famiglia web NASA (risale allo scorso 4 gennaio) costituisce un impegno concreto a unificare e migliorare la collaborazione della community di sviluppatori ai progetti messi in campo dall'ente spaziale americano. Per ora il sito include 16 progetti già attivi (di cui 4 sono ospitati da GitHub e 2 su SourceForge.net) e 2 in arrivo. Non si tratta solo di progetti che riguardano i viaggi dello spazio, ma trattandosi di NASA, sarà possibile elaborare le immagini dal Mars rover o creare mondi tridimensionali.

La licenza d'uso utilizzata è la NASA's Open Source Agreement (NPR 2210.1C), documento che stabilisce i ruoli, le responsabilità e le procedure per il reporting e la valutazione del software in vari possibili scenari, fra cui il modello open source.

Il sito prevede inoltre un'area blog, inaugurata da William Eshagh dell'Ames Research Center, una sezione documentale, con i contatti (e-mail e numero di telefono) dei referenti per i singoli progetti, e un'area per l'aggiunta di nuovo materiale, o fork di progetti esistenti.
Precedente: Visual Analyzer, guida introduttiva all'uso (14/20)
Successiva: Scrivere del buon codice o un buon software?
Copyright Programmazione.it™ 1999-2014. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.186 secondi.