Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicit� Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
La ricerca per l'argomento «Astronomia» ha prodotto 20 risultati, per un totale di 2 pagine.
Arc.:  Ord. per:  Direz.:  Ris. pag.:  
Pagine:  1  2 
Satellite Technology: Principles and Applications (seconda edizione)
Recensito da Cristina Rovetti il 31-05-2011 ore 09:54
Copertina ISBN: 9780470660249
Autori: Anil Kamur Maini, Varsha Agrawal
Editore: Wiley
Lingua: Inglese
Anno: 2010
Pagine: 694
Allegati: Nessuno
Mappare la Via Lattea
Scritto da Fabio Carucci il 16-02-2010 ore 08:17
Ricorderete certamente il progetto SETI@Home per la ricerca di altre forme intelligenti nell'universo; la medesima piattaforma tecnologica in uso per un altro progetto, che ha come obiettivo la mappatura della Via Lattea. MilkyWay@Home riunisce la capacit di elaborazione di ogni singolo computer, che installa il software client per aiutare gli astronomi del Rensselaer Polytechnic Institute a disegnare la mappa della Via Lattea e recentemente la sua capacit di elaborazione ha superato il...(continua)
MADmap, un algoritmo per la descrizione di mappe celesti
Scritto da Rocco Galati il 08-02-2010 ore 09:31
In Rete sono presenti diversi software, che permettono di visualizzare la mappa di determinati luoghi; a seconda di quello che si intende mappare necessario utilizzare degli strumenti diversi; ad esempio, Google Earth impiega delle immagini satellitari per la descrizione dei terreni mentre per le superfici marine impiega degli appositi sonar. Fornire una mappa dell'universo o del cielo risulta ancora pi complesso perch necessario utilizzare molti pi strumenti di rilevazione per ogni...(continua)
Un algoritmo per ascoltare l'universo
Scritto da Rocco Galati il 01-02-2010 ore 10:37
Gli scienziati e gli astronomi studiano continuamente i fenomeni che avvengono nell'universo, esaminandone ogni dettaglio possibile al fine di comprendere i tanti misteri che ancora racchiude, come la sua origine e la sua eventuale conclusione. Le ormai note esplosioni stellari che coinvolgono le supernove contribuiscono alla nascita di nuove stelle, generano un incredibile quantitativo di energia e restano osservabili nello spazio per diverso tempo sotto forma di oggetti particolarmente...(continua)
Scrivere algoritmi per la gestione dei satelliti
Scritto da Cristina Rovetti il 21-01-2010 ore 11:59
Lagenzia americana DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency) ha ideato una piattaforma, definita SPHERES (Synchronized Posistion Hold Engage and Reorient Experimental Satellites) e costituita da tre piccoli satelliti sperimentali. Questi ultimi sono stati progettati e realizzati negli USA presso il MIT Space Systems Laboratory e operano dal 2006 nellambito della Stazione Spaziale Internazionale. Le loro dimensioni sono ridotte, prossime a quelle di una palla da calcio, e sono...(continua)
Grid computing middleware e onde gravitazionali
Scritto da Cristina Rovetti il 02-09-2009 ore 10:19
Le onde gravitazionali possono nascere da vari fenomeni astronomici o da oggetti celesti quali i buchi neri; sono importanti per gli scienziati, perch possono fornire un valido ausilio negli studi astrofisici, in particolare per riportarci alle origini del nostro universo. La loro esistenza venne gi teorizzata nel 1916 da Einstein con la teoria della relativit ristretta. Non cos semplice rilevarne la presenza, visto che si propagano nella struttura spazio-temporale, cos come le onde si...(continua)
Un emulatore del computer di bordo della navicella spaziale Apollo
Scritto da Alessandro Carichini il 31-07-2009 ore 09:51
Virtual AGC un progetto open source nato con il proposito di fornire un emulatore software del principale computer di bordo (AGC, appunto) presente in tutte quelle missioni Apollo, che dovevano raggiungere la Luna. L'Apollo Guidance Computer (AGC) era presente sia sul Modulo di Comando (CM), l'astronave che aveva il compito di orbitare intorno al satellite, che sul Modulo Lunare (LM), il famoso LEM che doveva atterrare sul suolo lunare. Per quest'ultimo c'era poi un sistema ausiliario...(continua)
Aspetti tecnici delle trasmissioni dati nello spazio
Scritto da Cristina Rovetti il 10-07-2009 ore 10:57
Lultima missione compiuta dalla NASA per inviare un veicolo spaziale nellorbita lunare (Lunar Reconossaince Orbiter, LRO) ha avuto successo: il nostro satellite stato raggiunto il 23 giugno e le prime formidabili immagini del suolo selenico sono state inviate a terra. Ogni aspetto tecnico di questa missione avvincente e meriterebbe un discorso a parte; ma limitiamoci allelemento che ha sempre rappresentato la maggiore complessit per gli scienziati della NASA: le comunicazioni da e verso...(continua)
GPU per i calcoli di astronomia
Scritto da Paolo Raviola il 27-04-2009 ore 12:11
Le GPU potrebbero essere le fondamenta per l'enorme quantit di potenza elaborativa, paragonabile a quella di un supercomputer, richiesta dai calcoli astronomici, come quelli dello Square Kilometre Array (SKA), in Australia. Il problema nell'elaborazione dei dati (dell'ordine dei TB/s), provenienti da una schiera di telescopi, consiste nel tempo impiegato con i metodi convenzionali. Suddividendo il flusso di informazioni in pi parti, si possono invece usare metodi di elaborazione parallela,...(continua)
Il computer a circuiti integrati ha portato luomo sulla Luna (3/3)
Scritto da Cristina Rovetti il 29-01-2009 ore 08:38
Nonostante la limitata dotazione di risorse hardware, il team del MIT svilupp un efficiente sistema operativo multi-tasking non-preemptive per i due computer AGC, prestando particolare attenzione a ottimizzare lo scheduling dei processi, soprattutto per assicurare la piena funzionalit nelle situazioni pi pericolose della missione. Ad esempio, nella fase dellallunaggio era opportuno che la priorit di esecuzione fosse assegnata ai programmi per la navigazione, che permettevano lelaborazione...(continua)
Pagine:  1  2 
Copyright Programmazione.it™ 1999-2017. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.226 secondi.